Item

Baha’i ed esperanto: alla ricerca della lingua universale

Description

La tesi argomenta che la minoranza religiosa Baha'i si è avvicinata all'Esperanto nella sua ricerca di una lingua ausiliaria universale in grado di generare una comunicazione paritaria tra tutti i popoli. Rondelli descrive in modo particolare le figure di Marta Root, Lidia Zamenhof e dell'islamista italiano Alessandro Bausani.

Creator
Date
Rights

Tutti i diritti riservati

Language
Coverage

AM

Item Type
Tesi di laurea
Corso di laurea

Lettere moderne

Numero pagine

160

Citation
Anna Rondelli, Baha’i ed esperanto: alla ricerca della lingua universale, Università degli Studi di Parma, https://www.bitoteko.it/items/show/219
ID
219
Share
Files
2011-rondelli.pdf