HomeSu Bitoteko.it

Su Bitoteko.it

Benvenuti nella Bitoteko.it (da bito = bit e biblioteko = biblioteca) della Federazione Esperantista Italiana (FEI), la biblioteca digitale dell'esperanto in Italia.

Una biblioteca digitale è "una biblioteca immateriale, in cui vengono conservati e resi disponibili esclusivamente documenti digitali, siano essi nativi digitali o convertiti da originali cartacei, gestiti e catalogati elettronicamente".

Bitoteko.it, nata nel marzo 2018 da un'idea di Daniele Binaghi ed ispirata ad un archivio simile della Hispana Esperanto-Federacio, contiene documenti in esperanto e sull'esperanto, riguardanti la storia, la letteratura, la cultura e la società esperantiste in Italia. Molti di tali documenti sono liberamente visualizzabili ed utilizzabili; altri vengono conservati per mere ragioni di archiviazione, senza essere al momento consultabili dal pubblico.

L'archivio utilizza il software libero Omeka (parola Swahili che significa "apparecchiare", "esporre" ma anche "parlare"), sviluppato dal Roy Rosenzweig Center for History and New Media e personalizzato con l'aggiunta di diversi plugin (alcuni sviluppati appositamente), ed una base dati MySql.

Il materiale presente in Bitoteko.it è visualizzabile come singoli documenti o come collezioni, ovvero insiemi di documenti legati da un tema comune. Le ricerche sono possibili sia in base a caratteristiche comuni (per esempio, autore o etichette o data di pubblicazione) sia libere.

Buona lettura, quindi!

lo staff di Bitoteko.it