Item #219

 

Baha’i ed Esperanto. Alla ricerca della lingua universale

Description

La tesi argomenta che la minoranza religiosa Baha'i si è avvicinata all'Esperanto nella sua ricerca di una lingua ausiliaria universale in grado di generare una comunicazione paritaria tra tutti i popoli. Rondelli descrive in modo particolare le figure di Marta Root, Lidia Zamenhof e dell'islamista italiano Alessandro Bausani.

Creator
Date

2011

Rights

Tutti i diritti riservati

Language
Università

Università degli Studi di Parma

Corso di laurea

Lettere moderne

Numero pagine

160

Citation
Anna Rondelli, Baha’i ed Esperanto. Alla ricerca della lingua universale, Università degli Studi di Parma, 2011, accessed November 23, 2020, http://www.bitoteko.it/items/show/219
Output Formats
Social Media
Files
2011-rondelli.pdf