Item #1013

 

Il movimento esperantista cattolico in Italia. Storia dei rapporti fra Stato e Chiesa

Description

La tesi argomenta che l’Esperanto ha dato il suo contributo all’ecumenismo, oltre che come strumento di reciproca comprensione, anche con la sua “interna ideo.” Inoltre in Italia prima dell’avvento del fascismo vi furono numerosi e cordiali incontri tra esponenti del mondo socialista e cattolico. La tesi presenta le maggiori figure di esperantisti cattolici e la storia dei rapporti tra IKUE, IKA e UECI.

Source

Date

1974

Rights

Tutti i diritti riservati

Language
Relatore

Traniello, Francesco

Università

Università degli Studi di Torino

Facoltà

Scienze Politiche

Corso di laurea

Scienze Politiche

Numero pagine

205

Citation
Gianfranco Cardone, Il movimento esperantista cattolico in Italia. Storia dei rapporti fra Stato e Chiesa, Università degli Studi di Torino, 1974, accessed October 21, 2020, http://www.bitoteko.it/items/show/1013
Output Formats
Social Media
Files
Cardone, G_Tesi Il movimento esp_cattolico in Italia 1974 pag_205.pdf